Su questo sito usiamo i cookies. I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Italian English Finnish German Russian Spanish


Prenota online





gianduja300Appartamento 8    Gianduja

Elegante appartamento al piano terzo della palazzina “Burlamacco Suite”, composto da un bell'ingresso/soggiorno con zona pranzo con angolo cottura e accesso ad una grande terrazza, parzialmente coperta, con angolo barbecue. L'appartamento è composto da una camera con letto matrimoniale e una camera con letto matrimoniale e un letto singolo, ci sono due bagni privati uno con vasca idromassaggio e l'altro con cabina doccia. Inoltre nella zona giorno è presente un divano letto per due persone per complessivi 7 posti letto. Da entrambe le camere si accede ad un secondo terrazzo da cui è possibile vedere il mare, che dista circa 800 mt a piedi.
In tutto l'appartamento c'è il wi-fi gratuito e aria condizionata/riscaldamento. Per questo appartamento è disponibile un posto auto nel garage privato di Burlamacco Suites.

Suite 8 Gianduja

Suite 8 Gianduja

Camera 1: 1 letto singolo e 1 letto matrimoniale
Camera 2: 1 letto matrimoniale
Soggiorno: 1 divano letto

Superficie appartamento: 100 m²

Posto auto: n. 1 all'interno della struttura.

Servizi in appartamento: balcone con vista, terrazza, TV a schermo piatto, aria condizionata, insonorizzazione, bagno privato, barbecue, WiFi gratuito, lettore DVD, canali satellitari, cassaforte, vasca idromassaggio, asse da stiro, zona soggiorno, lavatrice, riscaldamento, ingresso indipendente, divano, parquet o pavimento in legno, armadio/guardaroba, stand appendiabiti, stendibiancheria, divano letto, doccia, asciugacapelli, WC, bidet, carta igienica, angolo cottura, frigorifero, lavastoviglie, cucina, zona pranzo, utensili da cucina, forno, piano cottura, tavolo da pranzo, arredamento da esterno, zona pranzo all'aperto, asciugamani, appartamento privato in edificio, vista Mare / Città


Gianduja

Gianduja

Il personaggio nasce nel '700, deriva dall'espressione piemontese "Gian d'la douja", che vuol dire Giovanni del boccale, rappresentando un galantuomo che incarna lo spirito bonario piemontese.

Gianduja indossa un tricorno e parrucca con il codino con in mano una brocca o bicchiere. L'abito è di panno color marrone bordato di rosso, con un panciotto giallo e calze rosse, è originario di Caglianetto, in qual di Asti patria del noto spumante.

Gli piace il vino, la buona tavola, il bere, l'allegria, ed è la maschera prediletta dai piemontesi.

Il suo nome prima era Gerolamo poi per motivi politici nel 1802 è stato cambiato in "Gianduja", questo a precauzione dell'allusione a Gerolamo Bonaparte, parente dell'imperatore quest'ultimo assai noto all'Europa.

   

  


  


Follow us

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.